Bonifica Discarica ex IAO di Giardinetto

Pubblicato il 27 ottobre 2023 • Ambiente71027 Giardinetto FG, Italia

I lavori di MISE della discarica sono entrati nel vivo. Qui un breve report.

Preliminarmente l’intera area interessata dagli interventi è stata monitorata attraverso un sistema di rilevatori ambientali nel periodo ante operam per fissare i parametri di riferimento di partenza.

Attualmente tale sistema di monitoraggio è in funzione per la rilevazione in corso d’opera della qualità dell’aria, dell’acqua e dei sedimenti nel vicino torrente Sannoro.

Prima di iniziare le attività sui rifiuti è stata eseguita una riconfigurazione dei fossi di guardia al fine di convogliare le acque meteoriche provenienti dal contiguo versante di nord-ovest nell’esistente canale di recapito al torrente Sannoro.

Le lavorazioni in corso riguardano la bonifica dell’amianto su alcune coperture di capannoni e all’interno degli stessi.

Sono in corso le attività di rimozione dei rifiuti, sia quelli parzialmente interrati sia quelli depositati in cumuli polverulenti e non polverulenti.

Si tratta di operazioni complesse, eseguite solo dopo una lunga preparazione e strutturate seguendo precise fasi, che permettono di operare in assoluta sicurezza, evitando la diffusione dei materiali contaminanti all’esterno del sito. 

Costante è l’interlocuzione della Claudio Favellato Spa, la società capogruppo mandataria della ATI che si è aggiudicata l’esecuzione del progetto di MISE, con il settore tecnico del Comune di Troia.

Tutte le fasi di lavoro, con aggiornamenti e approfondimenti, verranno resi pubblici nel corso di una conferenza stampa di prossima convocazione e la cui data sarà stabilita in accordo con la Regione Puglia. 


Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito?
1/2
Dove hai incontrato le maggiori difficoltà?
1/2
Vuoi aggiungere altri dettagli?
2/2
Inserire massimo 200 caratteri
È necessario verificare che tu non sia un robot